REGOLAMENTO INTERNO ED INFORMATIVA

[1] Il “gioco” proposto da Enigma Room – per il costo pari ad euro sessanta lordi a stanza per un’ora fino a 4 persone + 15 euro per il quinto giocatore. Su richiesta sarà possibile accettare il sesto giocatore (solo nella stanza maniac basement) con un aggravio di euro 15,00. L’attività implica per i partecipanti lo svolgimento di un’attività “intuitiva” e di “ragionamento”: “esige”, dunque, un’interazione tra gli stessi e con quanto posto a disposizione da Enigma. Il gioco non presuppone alcuna specifica abilità materiale né, tanto meno, l’applicazione di forza fisica al materiale collocato nella stanza prescelta (es. lucchetti, libri, cassetti, fogli).

[2] I partecipanti al gioco, chiusi “a chiave” in una stanza, dovranno invero risolvere molteplici “enigmi” che, progressivamente, “troveranno” nella medesima stanza. Il gioco potrà essere interrotto su richiesta dei singoli concorrenti, nonché per il denegato caso in cui gli stessi dovessero violare pure quanto previsto dal punto 3 di cui sotto. La stanza è, difatti, monitorata dall’esterno onde così consentire al “Responsabile” del Gioco anche di fornire (eventualmente) un aiuto per lo svolgimento continuo dell’attività ludica. Nei suddetti casi (ovverosia per esigenze manifestate dai singoli o per violazioni comportamentali), la porta d’ingresso della stanza verrà immediatamente aperta.

[3] All’interno della stanza è vietato qualsiasi comportamento irruento, violento ed imprudente. È dunque tassativamente vietato: (a) smontare mobili, forzare serrature e qualsiasi attrezzo ivi presente; (b) sdraiarsi nel pavimento in quanto non necessario per risolvere gli enigmi; (c) spintonarsi o compiere qualsiasi atto di violenza tra le parti in gioco; (d) introdurre dall’esterno materiale finalizzato a forzare gli arredi della stanza; (e) qualsiasi comportamento pericoloso tra i concorrenti. In tali (denegati) casi, il gioco verrà interrotto.

[4] In caso di danneggiamento doloso o gravemente colposo del materiale presente e fornito da Enigma Room, spetterà ai concorrenti – già espressamente informati al riguardo anche oralmente prima dell’entrata nella stanza – corrispondere ad Enigma Room un importo corrispondente al risarcimento di quanto danneggiato, oltre al pagamento dell’intera prestazione del servizio ancorché la stessa dovesse risultare interrotta per causa imputabile ai partecipanti (impregiudicata, in ogni caso, la richiesta di qualsivoglia ulteriore danno anche a titolo di perdita di chance cagionato ad Enigma).

[5] Le registrazioni audio, le video riprese e la condivisione dei contenuti dettagliati è vietata da parte dei partecipanti al gioco. Non è oltretutto consentita la pubblicazione nella rete internet del contenuto e della soluzione dei quesiti affrontati nella stanza.

[6] Tutti i partecipanti al gioco confermano di essere maggiorenni.
In caso contrario, ovvero ci siano dei minorenni nel gruppo, siete pregati di informare il personale dell’Enigma Room. Enigma Room riterrà responsabile l’accompagnatore (genitore o chi ne fa le veci) del comportamento del minore in generale.

[7] Gli stessi partecipanti dichiarano, altresì, di trovarsi in BUONO STATO DI SALUTE E DI NON SOFFRIRE DI PARTICOLARI PATOLOGIE (per esempio: CARDIOVASCOLARI etc…), né incidenti in senso lato relativamente al proprio stato emotivo.

[8] Enigma Room, anche a fronte del detto regolamento sottoscritto dai partecipanti e della specifica informativa oralmente resa alle stesse parti concorrenti, non si ritiene responsabile di eventuali danni a persone o cose dovuti a negligenze/imprudenza/imperizia delle persone stesse.

[9] Impregiudicato quanto previsto dal detto regolamento ed informativa, i partecipanti al gioco dichiarano espressamente di essere stati informati preventivamente all’entrata in stanza.